Giochi da Quarantena – I nostri consigli

L’inverno sta arrivando! Come diceva un mio caro vecchio amico. La pandemia è alle porte, e le finestre di casa iniziano a sembrare sbarre di una prigione.

Siete una coppietta, due fratelli, o due amici universitari rinchiusi a casa a causa del lockdown? Non sapete cosa fare o cosa regalare alla vostra metà? Allora non disperate, buttatevi sui giochi da tavolo e seguite la mia guida per i migliori giochi per due giocatori.

Premessa: la maggior parte dei giochi che vi sto per proporre sono giochi per neofiti o per giocatori alle prime armi. Questo non significa meno divertimento e profondità strategica, anzi, ma semplicemente l’approccio sarà più rapido e facile, grazie alla semplicità delle regole. Se cercate qualcosa di leggero, veloce da intavolare e da spiegare allora continuate a leggere. Se invece cercate qualcosa di più impegnativo e profondo, con qualche pagina in più di regolamento e ore al tavolo, allora vi esorto ad andare a fine articolo dove troverete il link del nostro Puzzillo del Sud, che vi proporrà dei giochi “cattivi” da intavolare con il vostro partner.

Ma bando alle ciance iniziamo!

7 wonders duel

Iniziamo dal best dei best. Se vi piace la storia, la competizione e una buona dose di strategia allora questo è il gioco che fa per voi. In 7 Wonders duel, dovrete competere nel corso di varie ere e scoprire chi riuscirà a guidare meglio la propria civiltà. Non sarà solo una lotta all’ultimo sangue con gli eserciti, ma anche una gara scientifica per le migliori scoperte e per chi costruirà gli edifici più belli e importanti. Infatti si potrà vincere in più modi e il giocatore che riuscirà a sfruttare al meglio le proprie risorse sarà proclamato il vincitore.

Hive

Avete guardato la regina degli scacchi, avete preso la scacchiera e avete iniziato a giocare, ma purtroppo per voi è troppo noioso e ripetitivo, allora prima di rinunciare dovreste assaporare il piacere di giocare ad Hive. Provate ad immaginare un gioco simile a scacchi, con una grande profondità strategica, tanti insetti che si muovono in maniera differente in un alveare in continuo mutamento, e come scopo, non dare la caccia al re, bensì circondare la regina; bene, avete appena immaginato Hive . A mio parere uno dei migliori giochi da tavolo da portare in giro, piccolo, tascabile, e sempre verde, grazie ai numerosi pezzi e strategie possibili. Se vi piacciono gli scacchi non ve ne pentirete.

Patchwork

Lo scopo di questo gioco è quello di rattoppare una vecchia coperta con vari pezzi di stoffa utilizzando meno bottoni possibili. Fino a qui sembra una passeggiata, ma non fatevi ingannare dai disegni a mo’ di Nonna Papera, perché questo gioco nasconde un piccolo capolavoro. Dovrete infatti prendere numerose decisioni che cambieranno la partita, ad esempio, che pezzo di stoffa prendere, quanto spendere e ovviamente anche dove posizionarlo sulla vostra coperta. A fine partita colui che avrà lasciato meno buchi e avrà utilizzato meno bottoni sarà proclamato il vincitore. Che la sfida all’ultimo ago e filo inizi!!

Pandemia

Dato il periodo che stiamo vivendo non potevo non citare Pandemia. Vestirete i panni di un’equipe di specialisti per cercare di arginare e trovare le cure di quattro malattie differenti che pian piano si propagano e contagiano varie città sparse per il globo. È un gioco che vi darà filo da torcere, lo consiglio a tutti quelli che cercano un po’ di pepe e di sfida oltre che a tanta collaborazione e pianificazione. Purtroppo, nulla di più attuale.

Nome in codice duetto

Nome in codice è un gioco da tavolo italiano che ha scalato le classifiche dei migliori giochi da tavolo, quella che vi propongo è ovviamente la versione per due giocatori. In una città piena di spie e agenti, tu e il tuo compagno dovrete riuscire a comunicare con i vostri agenti sotto copertura. Tu conosci quali agenti il tuo compagno può contattare, e il tuo compagno conosce i tuoi. Usando riferimenti che collegano più parole in gioco dovrete cercare di far indovinare i loro nomi in codice al vostro partner prima della fine della partita. Ci riuscirete?

Hanabi

Anche qui stiamo difronte ad un poket boardgame, piccolo ma pieno di sorprese. Siete dei fochisti e dovrete organizzare lo spettacolo pirotecnico più bello dell’anno. In ordine, dovrete giocare le carte numerate da 1 a 5 dei vari fuochi di artificio di colori diversi. Sembra semplice, ma non lo è affatto. Infatti solo il tuo compagno potrà vedere le tue carte e lui le tue, inoltre, gli indizi che potrete dare saranno limitati, potrete indicare solo tutte le carte con lo stesso numero, o con lo stesso colore in mano al vostro compagno. Riuscirete a creare uno spettacolo indimenticabile?

Santorini

Ecco un altro gioco da tavolo che rientra nella categoria degli astratti. In questo caso siamo un gruppo di architetti sulla famosa isola di Santorini. Lo scopo e riuscire a portare uno dei due architetti in cima a una delle tipiche costruzioni. Nel proprio turno bisognerà scegliere un architetto, farlo muovere di uno spazio o farlo salire di un piano, e poi successivamente costruire uno dei livelli del palazzo in uno degli spazi adiacenti. A mettere un po’ di brio a questa situazione un po’ statica sono i numerosi dei che a inizio partita vi daranno delle ulteriori regole e condizioni di vittoria. P.S. intavolato è una vera gioia per gli occhi.

Star realms

Per tutti gli amanti di Guerre stellari ecco Star realms, un deckbuilding spaziale che vi incollerà al tavolo con una partita dietro all’altra. I giocatori inizieranno con lo stesso mazzo di carte, che dovranno rinforzare e sfoltire con nuove e più potenti navi spaziali comprate in un mercato comune. Vince chi riuscirà a distruggere la nave madre avversaria. Per chi volesse provarlo consiglio anche l’app su Play store.

Arkham Horror il gioco di carte

Suspense, ansia, colpi di scena, e mostri che escono da tutti gli angoli. Se siete appassionati dell’ambientazione fantasy noir, Arkham horror vi aprirà le porte per un mondo di avventure che non vi faranno dormire la notte. Numerosi, infatti, sono gli scenari esplorabili, anche in versione campagna. Tantissimi investigatori dell’occulto e tanti, tanti mostri che vi daranno filo da torcere. Non fatevi scappare questo gioco, se cercate un’avventura continua e spesso senza speranza. Per i più appassionati ma anche per i neofiti, consiglio vivamente la lettura di alcune opere di Lovecraft, creatore di questo fantastico mondo horror, per immergersi ancora di più in questo universo del paranormale.

Chronicle of crime

Vi sentite un po’ Sherlock Holmes? Volete mettere alla prova le vostre doti investigative? Siete amanti della sfida? Allora i prossimi due giochi vi faranno correre al negozio più vicino o per meglio dire, dato il periodo, al più vicino portatile. In Chronicles of crime saremo chiamati a investigare e risolvere numerosi casi a Londra. In tutta la partita vi seguirà e assisterà l’app, che renderà tutta l’investigazione ancora più coinvolgente e immersiva. Infatti potrete parlare con i numerosi sospettati, far analizzare le prove e osservare a 360 gradi, grazie al VR, la scena del crimine. Il primo caso è semplice e introduttivo, ma vi posso assicurare che i successivi vi faranno sudare sette camicie. Solo i migliori investigatori son invitati.

Sherlock Holmes consulente investigativo

Ci troviamo nella lugubre e misteriosa Londra di fine XIX secolo. Dovremo competere con Sherlock Holmes nella risoluzione di numerosi casi, e come potete immaginare non è per nulla una passeggiata. Questo gioco vi terrà incollati alla sedia per numerose ore, alla ricerca del colpevole. I casi sono complessi e davvero ben fatti, e dovrete davvero spremere le vostre meningi per venirne a capo.

Jaipur

Mercanti venuti da tutti gli angoli del mondo si riuniscono nel deserto per commerciare pelli, oro, gioielli e persino cammelli. Tra un baratto e un altro al mercato comune, chi riuscirà a ottenere per primo due sigilli per accedere alla corte del Maharaja?

Targi

Anche qui ci troviamo nell’arido deserto, nei panni di un capo famiglia Tuareg. Un gioco di commercio di risorse e di astuzia per due giocatori in cui la vostra tribù si sposterà tra le varie location a mò di scacchi per accaparrarsi più punti vittoria.

Tea for 2

Ambientato nel mondo di Alice nel paese delle meraviglie un leggero e veloce deckbuilding studiato prettamente per sfide 1 contro 1. Se volete maggiori informazioni trovate la nostra recensione a questo link.

La serie Exit, Unlock, Deckscape, Decktective

Per concludere vorrei citare anche le serie Exit e Unlock, Deckscape e Decktective. Sono una serie di numerose avventure e exit game per tutti gli amanti del genere. Sono davvero coinvolgenti e piene di enigmi e puzzle da risolvere.

Se conoscete già i giochi elencati, vi proponiamo di dare uno sguardo a questo vecchio articolo che abbiamo pubblicato in occasione di San Valentino, dove il nostro Puzzillo del Sud vi farà un elenco di giochi un po’ più “impegnativi”.

Il giochi potete acquistarli con un piccolo sconto sul nostro store di fiducia GET YOUR FUN

5 Mi Piace