Recensione – Line Up

Introduzione
Line Up è un gioco di carte, da 2 a 6 giocatori, che vi mette nei panni di un allenatore di calcio intento a schierare in campo i giocatori più talentuosi, per creare la migliore squadra del campionato.
Il gioco è ideato da Spartaco Albertarelli, pubblicato e distribuito da Dal Negro, la famosa ditta che produce carte da gioco che ringraziamo per averci gentilmente fornito questa copia del gioco.


Nella scatola
La scatola è di dimensioni contenute, di un bel verde predominante che ricorda i campi di calcio, e contiene 110 carte ed il regolamento. Le carte si dividono in Calciatori (104) e Schemi Tattici (6). I Calciatori si dividono a loro volta nei 4 principali ruoli: portieri, difensori, centrocampisti ed attaccanti. Gli Schemi Tattici sono quelli più comunemente utilizzati nel mondo del calcio: dal 4-4-2 al 4-3-3.


Il Gioco
Ad inizio partita ogni giocatore riceve una carta Schema Tattico ed una Calciatore, da tenere nascoste in mano.
I Calciatori sono dotati di 3 valori da 2 a 9 (divisi per posizione: sinistra, centro, destra), con l’eccezione dei portieri che sono dotati di un solo valore.
I valori indicano l’abilità del Calciatore a seconda della posizione in cui viene schierato nello Schema Tattico.
Durante il proprio turno il giocatore deve scegliere se pescare due carte dal mazzo Calciatori oppure la prima carta della pila degli scarti dei Calciatori, come opzione può partecipare al calcio mercato con gli altri giocatori, ed infine deve scartare una carta Calciatore (ma solo se la pesca è avvenuta dal mazzo).

Nella fase di calcio mercato il giocatore di turno può offrire in scambio un proprio Calciatore, rivelando soltanto il suo ruolo, eventualmente fornendo informazioni (vere o false) sulla sua bravura ed indicando quale tipo di Calciatore gli interesserebbe acquistare. Gli altri giocatori possono partecipare allo scambio offrendo i propri Calciatori, seguendo le medesime regole del giocatore di turno (il ruolo deve essere rivelato, un parere sulla sua bravura può essere vero o falso). Se il giocatore di turno riesce a concludere un affare con un altro giocatore, i due si scambiano segretamente i Calciatori facenti parte dell’accordo e li aggiungono alla propria mano.
Dal momento in cui un giocatore possiede 11 carte Calciatori, durante il proprio turno può pescare solo una carta dal mazzo Calciatori (oppure oppure la prima carta della pila degli scarti dei Calciatori).
Nel momento in cui tutti i giocatori possiedono 11 carte Calciatori, ognuno durante il proprio turno può decidere di chiamare la fine della partita; a quel punto tutti gli altri giocatori eseguono un turno finale.

A fine partita i giocatori scoprono le carte in mano (lo Schema Tattico e gli 11 Calciatori), schierano la propria formazione secondo lo Schema Tattico e fanno la somma dei punti abilità dei Calciatori. Per ogni Calciatore che viene schierato fuori ruolo (es: un difensore al centrocampo) si prende una penalità di 5 punti; inoltre non è possibile schierare gli attaccanti in difesa e viceversa. Vince il giocatore che ha totalizzato il maggior numero di punti abilità.


Conclusioni
Line Up è un gioco di carte facile da imparare, in cui ogni giocatore può sentirsi un esperto allenatore di calcio.
I turni delle partite scorrono molto rapidamente ed il sistema di creazione della squadra è alla portata di tutti.
Le fasi di calcio mercato possono creare delle divertenti situazioni di scambi disonesti… in cui si pensa magari d’acquistare un forte terzino destro ed invece ci si ritrova un difensore con abilità 2 sulla destra!
In conclusione se il calcio è il vostro pane quotidiano potete scendere in campo con Line Up!

9 Mi Piace