Il Difetto di Gloomhaven

Ok, ok, ci avete beccato. Il titolo è un clickbait, ma anche no.

Gloomhaven è uno dei giochi a campagna più maestoso che sia mai stato creato. Una scatola che pesa quasi 10 Kg, un centinaio di scenari e centinaia e centinaia di componenti.

Come spesso accade, gli “organizer” all’interno del gioco non sono necessari per tenere tutto in ordine, tanto meno per agevolare le fasi di setup e rimessa a posto dei componenti. Questo a volta ci inibisce dall’iniziare una partita, il solo pensiero di dover spendere decine di minuti solo per fare il setup, fanno da detrimento al gioco.

Ecco quindi che un organizer ben fatto, può rendervi la vita molto facile. Nel nostro caso Paolo e BaBi si sono rivolti a Saim Lab, da cui hanno comprato l’organizer di Gloomhaven. Ma andiamo a vedere nel dettaglio di cosa parliamo!

 

Per acquistare i vostri giochi da tavolo vi consigliamo il nostro store di fiducia GetYourFun

Game Details
NomeGloomhaven (2017)
ComplessitàMedium Heavy [3.86]
Classifica BGG1 [8.77]
Numero Giocatori1-4
AutoreIsaac Childres
IllustrazioniAlexandr Elichev, Josh T. McDowell and Alvaro Nebot
EditoreCephalofair Games, Albi, Albi Polska, Arclight, Asmodee, Feuerland Spiele, Galápagos Jogos, Games Warehouse, Gém Klub Kft., Hobby World, Korea Boardgames Co., Ltd. and MYBG Co., Ltd.
MeccanicaAction Queue, Action Retrieval, Campaign / Battle Card Driven, Card Play Conflict Resolution, Communication Limits, Cooperative Game, Critical Hits and Failures, Deck Construction, Deck, Bag, and Pool Building, Grid Movement, Hand Management, Hexagon Grid, Legacy Game, Modular Board, Once-Per-Game Abilities, Scenario / Mission / Campaign Game, Simultaneous Action Selection, Solo / Solitaire Game, Storytelling and Variable Player Powers
1 Mi Piace