The Legendary EL DORADO – Eroi & Demoni

LA STORIA
Durante una spedizione degli anni ’20, l’archeologo ed esploratore britannico Percy Fawcett, alla ricerca di un’antica città perduta ritenutala leggendaria El Dorado, scomparve senza lasciare traccia. Il filo narrativo di questa ambientazione lo ritroveremo in diversi titoli più o meno recenti come La Spedizione Perduta e Robinson Crusoe.

Oggi tratteremo l’espansione Eroi & Demoni, mentre a questo Link trovate la recensione della scatola base. Ed a questo Link il nostro tutorial del regolamento.

CARATTERISTICHE E MATERIALI
Da 2-4 giocatori di età superiore ai 10 anni e della durata di circa 60 minuti. Autore Reiner Knizia ed edizione a cura di Ravensburger.

3 tavole territorio doppia faccia
2 blocchi
18 gettoni grotta
1 tessera locanda a due facce
20 maledizioni
60 carte in totale
4 carte aiutante
15 carte demone
17 carte eroe
24 nuove carte spedizione

Questa prima espansione di El Dorado aggiunge diversi elementi che aumentano decisamente il flavour esperienziale delle minacce in una giungla ostile ed inesplorata.
Possiamo trovare gli Eroi nella tessera Taverna all’inizio del tracciato.
Ne peschiamo tre e dopo averne scelto uno, da poter utilizzare subito, rimescoliamo il mazzo per evitare facili scelte agli altri avventurieri. Gli Eroi permettono di spostarsi in zone inaccessibili agli altri, acquistare gratuitamente carte dal mercato senza spendere azioni, spostare gli avversari su caselle adiacenti e molte altre caratteristiche uniche. Il dilemma è sempre quello .. fermarsi o non fermarsi in Taverna?
Le tre tessere territorio fronte-retro ci mettono alla prova con tunnel traboccanti di Demoni
che richiederanno un prezzo altissimo da pagare, col vantaggio di un salto in altri tunnel nello stesso territorio. Il costo delle Maledizioni piuttosto vario, dalla paralisi a esorcismo e Vudù, e sviluppa una forte interazione cattiva.
Le carte Demoni che peschiamo quando decidiamo di avventurarci in queste zone oscure non faranno altro che rallentare il nostro mazzo azione, ma possono essere scartate tra le rovine o utilizzate come 1/2 moneta per acquistare al mercato. Chi non risica non rosica ..
Abbiamo anche gli Aiutanti da aggiungere al nostro mazzetto base all’inizio della partita. Un animale per ogni capo spedizione, da utilizzare di volta in volta, o con una singola azione  decisamente potenziata ma che ci costringerà ad eliminarlo dal gioco. Gli animali fanno sempre una brutta fine ..

CONSIDERAZIONI
La scalabilità è piuttosto mutevole. In due ognuno dovrà spostare due avventurieri con l’obiettivo non facile di far arrivare entrambi a destinazione. In tre ci si pesta poco i piedi e non mi ha convinto molto. In quattro è decisamente divertente.
La longevità è garantita dall’enorme varietà di combinazioni possibili tra i territori, e da Eroi e Demoni che aggiungono sicuramente moltissimo in termini di profondità.
Interazione ancora più accentuata con questa espansione, sia indiretta che cattiva a creare grattacapi agli avversari. Le Maledizioni rischiano di farla crescere a livelli intollerabili, quindi calma e sangue freddo.

CONCLUSIONI
Pertanto ( con tono stile Severus Piton ), se siete tra coloro che amano spostare cubetti ed elaborare calcoli e punteggi fino allo stordimento, potreste trovare questo titolo persino orribile.
Tutti gli altri troveranno questa espansione fondamentale, per l’aumentata profondità e interazione, rispetto al gioco base. L’ansia aumenta notevolmente con Eroi e Maledizioni ed il tutto risulta piuttosto appagante e divertente. Con un deckbuilding ridotto all’osso Knizia riesce a farci trascorrere circa un’ora alla ricerca di ElDorado con alea e vicissitudini come da tradizione classica sul genere.

Per acquistare i vostri giochi da tavolo vi consigliamo il nostro store di fiducia GET YOUR FUN

2 Mi Piace