Anteprima – Mantis Falls

Dato che la Fever Games porterà in Italia questo piccolo capolavoro, vogliamo farvelo conoscere “in anteprima”, noi abbiamo l’edizione PnP Kickstarter quindi non abbiamo una scatola da mostrarvi e i componenti ovviamente non sono quelli del gioco finale!

Mantis Falls è un gioco per 2-3 giocatori, dalla durata di 60-90 minuti, altamente interattivo e strategico.

In una città di montagna chiamata Mantis Falls, hai assistito a qualcosa che non doveva essere visto e ora devi fuggire dalla città. Ti viene detto che un altro testimone si unirà a te e che combatterete insieme i pericoli, usando le vostre carte per arrivare al sicuro, ma attenzione, chi vi sta aiutando potrebbe essere un assassino e potrebbe pugnalarvi alle spalle da un momento all’altro così da non farvi scappare!
Dovrete quindi usare la logica, l’astuzia e anche un po’ di fortuna per riuscire ad arrivare al sicuro (o per uccidere il vostro compagno nel caso siate voi il traditore!).

Il nostro PnP, così come l’edizione Kickstarter include il gioco base di Mantis Falls e tre moduli aggiuntivi:

  1. FULL CIRCLE: Aggiunge nuove carte per una partita molto più coinvolgente, vi consigliano di usarlo dopo aver preso confidenza col gioco perché aggiunge molta profondità e interazione.
  2. UNDER THE ROSE: Una variante per giocatori esperti; aggiunge meccaniche di gestione risorse e manipolazione del mazzo. 
  3. TRIAD: Modulo da usare in tutte e sole le partite da tre giocatori.

Setup

Le carte “STRADA” creano una griglia 3×4 di carte a faccia in giù dove i giocatori si muoveranno.

Ogni giocatore riceve una carta ruolo all’inizio della partita e la tiene coperta davanti a sé senza rivelarla agli altri giocatore, riceve inoltre una plancia per tenere traccia della vita del suo personaggio.

Ogni giocatore pesca poi 7 carte azione.

L’obiettivo della partita dipenderà quindi dai ruoli dei giocatori:

  • SE CI SONO SOLO TESTIMONI, allora sarà una partita cooperativa dove i giocatori perderanno o vinceranno insieme. L’obiettivo della partita sarà sopravvivere tutti insieme e si vincerà solo se tutti i giocatori arrivano alla fine della strada oppure con la morte dell’assassino.
  • SE C’È UN ASSASSINO, allora sarà una partita competitiva. Il tuo obiettivo da assassino sarà quello di uccidere un testimone.

Se sia l’assassino che i testimoni muoiono, allora si arriverà al pareggio. 

Anche in tre giocatori c’è sempre la possibilità che ci siano solo testimoni.

Turno di gioco

  • MOVIMENTO INIZIALE: Puoi muovere la tua pedina una strada avanti o restare nello stesso posto, se decidi di muoverti, gira la carta strada dove arrivi. 
  • PESCARE UN EVENTO: Pesca una carta “EVENTO” e guardala. L’evento può essere “seen” o “unseen”, questo determinerà se gli altri giocatori potranno leggere la carta o sarai solo tu che l’hai girata a poterla leggere.
  • FASE PRINCIPALE: Tutti i giocatori attivi possono giocare delle carte “AZIONE” coperte per risolvere l’evento appena rivelato, mettere da parte delle carte azione scoperte nella zona comune (“CONSERVED ENERGY”) così da poterle passare al compagno, scartare fino a due carte azione o non fare nulla.
  • RIVELAZIONE DELLE AZIONI: Girate le carte azioni giocate a faccia in su così che siano visibili da tutti i giocatori. 
  • RISOLUZIONE DELL’EVENTO: Risolvi l’evento seguendo le istruzioni sulla carta.
  • PESCA: Entrambi i giocatori ripristinano la loro mano a 7 carte azione, pescando dal mazzo e/o dalla zona “Conserved Energy”.

Le Carte Evento

Le carte evento insieme alle carte azione sono il meccanismo principale che vi aiuterà a sopravvivere o ad uccidere il vostro compagno. Gli eventi possono essere “INCIDENTS” o “OPPOSITION” e possono essere inoltre “SEEN” o “UNSEEN”. 

  • INCIDENT: Un evento “incident” è un evento dannoso che può essere evitato solo da alcune carte, se non viene impedito vengono risolti sia gli effetti che i bonus presenti sulla carta durante la risoluzione dell’evento.
  • OPPOSITION: Un evento “opposition” è un nemico da affrontare. I nemici possono essere sconfitti se le carte azione risolte in quel turno dai giocatori forniscono un numero di ferite almeno uguale al valore di salute del nemico incontrato. A seconda della sconfitta o meno del nemico la carta evento vi dirà cosa fare. 
  • SEEN: Un evento “seen” è visibile a tutti. Quando è pescato viene messo a faccia in su per farlo vedere a tutti.
  • UNSEEN: Un evento “unseen” è visibile solo al giocatore che l’ha pescato che puo’ decidere di descrivere la carta in ogni modo che vuole, puoi decidere di essere onesto, di bleffare sulla vita dell’avversario, di non dire niente, di mentire sui bonus e sui malus della carta, ecc. Alla risoluzione dell’evento svolgi gli effetti della carta e poi scartala a faccia in giù. Sebbene nessun altro vedrà questa carta, tu DEVI risolvere questa carta fedelmente a cosa c’è scritto (non farlo è barare). 

Alcune carte evento (così come alcune carte azione) vi forniranno delle carte ALLEATO che vi aiuteranno nel vostro viaggio.

Le Carte Azione

Le carte azione hanno sei “semi” (AMBER, GRANITE, HUNTER, LILAC, ROYAL e MIDNIGHT; indicate dal testo e dal simbolo nell’angolo in alto a sinistra). Un giocatore può giocare qualsiasi numero di carte azioni dello stesso seme. 

  • EFFECTS: Gli effetti sono sempre risolti dal giocatore che ha giocato la carta. Quando una carta azione ha più di un effetto elencato (es. “1”, “2” e “sometimes”), allora tutti gli effetti vengono risolti nell’ordine in cui sono elencati. 
  • SOMETIMES EFFECT: Le carte con l’effetto sometimes possono essere giocate in ogni momento in cui si possono giocare carte azione, ma gli effetti avvengono solo se le condizioni sono rispettate.

Gli effetti variano da carta a carta, ci sono carte per curarsi, per risolvere automaticamente gli eventi, per ferire il vostro compagno, per guardargli le carte in mano e altro ancora!

Ferite e Life Tracker

I giocatori ricevono cumulativamente ferite da varie fonti. Ogni giocatore parte da 0 e tiene traccia delle sue ferite con un bottone rosso (“indicatore ferita”) sul suo “LIFE TRACKER”. 

Ogni giocatore avrà una carta personaggio che stabilisce il massimo numero di ferite (il set base include solo il personaggio “Urbanite” con un valore massimo di ferite pari a 8, ma il modulo FULL CIRCLE aggiunge personaggi con numero di ferite massimo pari a 7 e a 9). 

Se un giocatore raggiunge il suo massimo numero di ferite, non morirà immediatamente, dovrà invece eseguire un “LAST GASP”. Il life tracker ha anche uno spazio per tenere traccia di quanti Last Gasp (ultimi respiri) il giocatore ha eseguito. Il bottone nero (“indicatore ultimo respiro”) parte da 0 e si muove di uno spazio a destra alla fine dell’esecuzione del Last Gasp del giocatore. Una volta entrato nel Last Gasp dovrai usare le tue carte azione per far tornare il tuo numero di ferite sotto il massimo, se ci riesci puoi continuare a giocare altrimenti il personaggio muore; ma attenzione perché se entri per tre volte in Last Gasp muori automaticamente.

CONSIDERAZIONI FINALI

Non sapere il ruolo dell’altro giocatore vi terrà sempre sulle spine, starete attenti ad ogni mossa, non sarete mai sicuri sul da farsi, ed il gioco è bellissimo proprio per questo, inoltre grazie al tabellone dinamico ogni partita sarà diversa!

La tensione si taglia col coltello durante tutta la partita e ogni mossa del vostro compagno vi farà riflettere sul suo ruolo, magari penserete che sia un assassino per tutta la partita solo per scoprire troppo tardi che in realtà era un vostro alleato.

Il gioco premia sicuramente i giocatori più esperti che conoscono già le carte presenti nel mazzo ma dopo poche partite anche un neofita si sentirà più a suo agio.

Nota simpatica, il manuale suggerisce alcune musiche da usare come colonne sonore del gioco.

Insomma, non possiamo che consigliarvi questo piccolo capolavoro, un must se si gioca spesso in due e che vi farà passare un’ora di pura tensione! Se non ci saranno intoppi, l’edizione italiana sarà prevista per maggio 2021.

4 Mi Piace