Zuffa per il Black Friday – Shopping War

Ahhh il Black Friday, articoli scontati anche al 90%, grida e botte per accaparrarsi l’ultimo modello di smartphone!

Con il Black Friday appena terminato vi parliamo di un titolo pazzo con un’idea alla base molto carina!

Stiamo parlando di Shopping War di Ercole Belloni, Giovanni Ioni e Ludovica De Cas, pubblicato grazie a tambù, azienda che aiuta piccoli autori a vedere sugli scaffali il loro progetto.

Gioco da 2 a 4 giocatori con partite che durano circa una trentina di minuti.

Nella scatola, troviamo:
5 Dadi (4 neri e 1 bianco)
18 Token Stella
8 Pedine Personaggio
8 Carte Abilità
26 Carte Rosse Folla
136 Carte Blu Negozio
42 Carte Gialle Emporio
8 Carte Corridoio

La scatola è molto contenuta e colorata e le illustrazioni sono davvero molto interessanti e ben realizzate

Setup di gioco:
Ogni giocatore sceglie uno shoppone, prende la pedina e la carta relativa allo shoppone che ha scelto.
Successivamente bisognerà prendere i mazzetti negozio dei personaggi scelti + 2 a piacimento e posizionarli in cerchio separati ognuno dalle le carte corridoio.
Se si gioca in due, i mazzi negozio andranno posizionati l’uno dalla parte opposta dell’altro.
Le carte corridoio andranno in mezzo tra un negozio ed un altro.
Esistono 8 tipologia di negozi: abbigliamento cibario, elettronica ecc..
Posizioniamo ora i mazzi Folla ed Emporio al centro del cerchio formato dalle carte.
Ogni giocatore pescherà 2 carte dal mazzo emporio e 2 dal mazzo del suo negozio.
Infine sveliamo la prima carta di ogni negozio e posizioniamo la nostra pedina sul nostro.
A iniziare sarà il giocatore che ha ottenuto il risultato più alto con il lancio dei dadi.

Svolgimento del gioco:
Il turno di gioco è suddiviso in 5 parti:

  1. Equipaggiamento 1
  2. Passeggiata
  3. Shopping
  4. Equipaggiamento 2
  5. Relax

Equipaggiamento 1
In questa fase si possono creare delle armi da equipaggiare.
Sulla carta di un personaggio, oltre al nome ci sono 2 simboli: mano (compare) e pistola (arma) e a ciascuno è associato un numero.
Le armi create devono sempre essere una carta gialla ed una carta blu e devono avere in comune o il numero di pallottole o il segno +/-
La somma dei numeri scritti in basso sarà il numero di danni che infliggerà quell’arma.

Passeggiata
In questa fase si lancerà il dado bianco per vedere di quanto potremo muoverci in senso orario/antiorario.
Se all’inizio del turno ci troviamo in un corridoio possiamo non lanciare il dado spostarci a destra o a sinistra.

Shopping
Se ci fermiamo in un negozio libero prendiamo la prima carta del mazzo, se invece è un
corridoio libero non faremo nulla.
Se finiamo in un negozio o un corridoio occupato da un altro giocatore parte un combattimento (zuffa) e la ricompensa in palio sono due carte del negozio se ci troviamo su di esso se invece ci troviamo in un corridoio i giocatori otterranno le prime carte dei 2 negozi adiacenti.

Equipaggiamento 2
In questa fase del turno è possibile nuovamente equipaggiare

Relax
I giocatori pescano una carta Emporio (gialla).
Quando un giocatore ha terminato questi 5 passi il turno passa al giocatore successivo in senso orario.

Come funzione la zuffa?
I giocatori interessati nel combattimento lanceranno i 4 dadi neri, prima un giocatore, poi l’altro.
Ogni dado innesta una combo, in base al numeretto sulla carta.

ATTENZIONE: I dadi con sopra 1 e 2 sono colpi nulli mentre tutti gli altri attivano le armi equipaggiate.

Il giocatore a fare più danni al suo avversario vince un round. OCCHIO, la zuffa si vince al meglio delle 3! Chi vince una zuffa, oltre a ricevere il premio in carte otterrà una stella.
Il giocatore che perde la zuffa pesca una carta rossa (imprevisto) e eseguirà l’azione, e inoltre sposterà la sua pedina al centro del tavolo (atrio) e al prossimo turno potrà scegliere dove andare.

Poteri delle carte
Quando ho tutti gli slot pieni posso decidere di scartare uno slot e rimpiazzarlo, le carte scartate andranno nella scorta a faccia in giù.

Ogni personaggio ha un potere speciale che si attiva scartando 4 carte dalla propria mano. o dalla propria scorta.

Fine del gioco
Vince chi per primo ottiene 3 stelle.

Conclusioni:

Shopping war attira tutti in una zuffa all’ultima arma non convenzionale!

Le regole sono semplici grazie ad un regolamento ben scritto e pieno di battutine ed esempi.
Il setup è molto piacevole alla vista, da come avete capito è divertente e adatto a tutti.
Le illustrazioni sulle carte sono molto carine ma la qualità delle carte stesse lascia un pò a desiderare, infatti consiglio di imbustarle.
Sui combattimenti la fortuna domina, poiché si sta parlando di dadi ed assegnare la vittoria dopo 3 combattimenti.
Il gioco rende molto meglio in 4 giocatori, con partite più lunghe ed avvincenti!
Per concludere vi consiglio Shopping War perchè, nonostante la qualità dei suoi materiali, ha delle dinamiche divertenti e se giocato con il gruppo giusto c’è da farsi tante risate.

4 Mi Piace